NEMMENO UN MINISTRO AL FUNERALE DEL PRETE SGOZZATO DAL LORO CLANDESTINO

NEMMENO UN MINISTRO AL FUNERALE DEL PRETE SGOZZATO DAL LORO CLANDESTINO

21 Settembre 2020 0 Di direzione

Erano tutti lì al funerale di Willy Monteiro, vittima capoverdiana di un presunto branco di invasati. Non c’erano per quello di Filippo Limini, vittima italiana di un branco di albanesi.

E non potevano certo esserci per il funerale di un prete italiano, sgozzato quasi fino alla decapitazione da un clandestino islamico. Tunisino, come i mille che sbarcavano a Lampedusa mentre si celebrava il funerale.

Vergogna.


Francesca Totolo@francescatotolo
Al funerale di #donRobertoMalgesini nessun esponente del governo: #Conte e la #Lamorgese non hanno reso omaggio al prete ucciso da un immigrato tunisino, già raggiunto da decreti di espulsione. Gli stessi, invece, hanno presenziato alle esequie del povero #WillyMonteiro.