Coronavirus, finalmente calano i morti in Italia: 260. Ma la Lombardia non migliora

Coronavirus, finalmente calano i morti in Italia: 260. Ma la Lombardia non migliora

27 Aprile 2020 0 Di direzione

Continua il lento ma graduale miglioramento della situazione in Italia nell’emergenza Coronavirus. Nelle ultime 24 ore si è registrata una frenata anche nel numero dei morti, mai così basso da circa un mese e mezzo: sono 260 (ieri erano stati 415), secondo i dati forniti dalla Protezione Civile, per un totale di 26.644 dall’inizio della crisi. Le persone attualmente positive sono 106.103, con un aumento di 256 unità rispetto a ieri.

Coronavirus, quasi 200mila i casi

I casi totali dall’inizio dell’emergenza salgono a 197.675, di cui 2.324 nelle ultime 24 ore. Ma ci sono anche 1.808 guariti in più, per un totale di 64.298. I pazienti ricoverati con sintomi sono 21.372 (-161), quelli in terapia intensiva 2.009 (-93). In isolamento domiciliare 82.722 persone (+510). In tutto sono stati eseguiti 1.757.659 tamponi, i casi testati sono 1.210.639.

Discrete notizie, in attesa della fase 2 che Conte stasera annuncerà. Discrete in Italia ma non in Lombardia.

La Lombardia continua ad allarmare

Calano i morti in Lombardia per il coronavirus. Nelle ultime ventiquattro ore sono 56, per un totale di 13.325 decessi nella regione. Ieri i morti di covid19 erano stati +163 i, l’altro ieri 166. Nella regione ci sono oggi 72.889 positivi, con 920 nuovi casi e un trend che resta sotto i mille, anche se ci sono circa 200 contagi in più rispetto a ieri (+713). I tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore sono stati 10.857. Prosegue, ad ogni modo, secondo i dati della Regione Lombardia, il calo dei ricoveri. I posti occupati in terapia intensiva sono 18 in meno rispetto a ieri per un totale di 706. I ricoveri in altri reparti considerati meno gravi, sono 8.481, otto in meno rispetto a ieri. I dimessi sono in tutto 47.062, 890 in più da ieri.

Risale invece a Milano la curva dei contagi. Dopo il timido calo di nuovi casi, ieri, oggi il numero dei positivi sale a 18.371 in provincia (+463) e a 7.788 in città (+241). Ieri erano stati conteggiati da Regione Lombardia +219 casi in provincia di cui +80 a Milano città.