7 Aprile 2020 0 Di direzione

De Luca al ministro Lamorgese: “Ci faccia un regalo, si dimetta”

Facebook24TwitterPinterestPiù… 07/04/2020 16:48NEWS

stadionews

Cateno De Luca, sindaco di Messina, torna a fare polemica con il Viminale e invoca le dimissioni del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, contestando la gestione dell’ordine pubblico in Sicilia, citando il nuovo caso della Renault 4 e tirando in ballo anche il presidente della Regione Nello Musumeci e Giuseppe Conte in persona.PUBBLICITÀ

In un nuovo video postato su Facebook, De Luca legge il finale di quella che lui chiama sarcasticamente una ‘lettera d’amore” al ministro dell’Interno, ma i destinatari sono anche il governatore dell’Isola e il premier: “Signora ministra degli Interni, non mi permetto più neanche di farle sfoderare l’eventuale residuo di bon ton istituzionale che le sarà rimasto; per garantire agli italiani un bel regalo pasquale con le sue dimissioni da ministra degli Interni”.

E aggiunge: “Presidente della regione Siciliana, le rammento che di Ponzio Pilato la storia dell’umanità ne è costellata. Spero che lei non contribuisca ad arricchire tale parte del firmamento. Presidente del Consiglio dei Ministri, quando lei avrà capito il senso pratico dell’amministrazione di un condominio… mi chiami al suo cospetto, sarò lieto di farle da aiuto inserviente. Distinti saluti e un caro abbraccio”.