Coronavirus, mascherine FFP2 ed FFP3 con valvola sono «assolutamente sconsigliate» per i cittadini: diffondono contagio

Coronavirus, mascherine FFP2 ed FFP3 con valvola sono «assolutamente sconsigliate» per i cittadini: diffondono contagio

22 Marzo 2020 0 Di direzione

Le mascherine FFP2 ed FFP3 con valvola sono «assolutamente sconsigliate»per la popolazione, ma anche per le forze dell’ordine e i dipendenti di negozi di alimentari o uffici aperti al pubblico, in quanto «dalla valvola della mascherina fuoriescono le esalazioni (che equivale a diffondere il possibile contagio, è come non averle)».

Lo si legge in un vademecum realizzato da un’agenzia formativa accreditata della regione Piemonte, Asso.forma, condiviso in una circolare del Dipartimento dei Vigili del fuoco, del Soccorso pubblico e della Difesa civile del ministero dell’Interno, comando provinciale dei vigili del fuoco di L’Aquila.

Si ritiene contenga utili informazioni sull’utilizzo delle citate mascherine a beneficio di tutto il personale, anche al di fuori dell’attività lavorativa», si legge nel documento.

Usando le mascherine con valvole i lavoratori «si contaminerebbero uno con l’altro tra colleghi». Cittadini e addetti alle vendite devono quindi usare «mascherine senza valvola o chirurgiche fatte in casa con tessuti pesanti che assorbano l’esalazione ed umidita trattenendola e non rilasciandola», raccomanda il documento.