Va dalla ex positiva al coronavirus: per colpa sua due città in quarantena

Va dalla ex positiva al coronavirus: per colpa sua due città in quarantena

21 Marzo 2020 0 Di direzione

L’incredibile storia di un ragazzo argentino di 27 anni, che per colpa di un tradimento con la ex risultata poi positiva al coronavirus ha fatto mettere in quarantena due interi paesi

Succede anche questo, in un periodo in cui gli spostamenti dovrebbero essere limitati al minimo, e quello che fino a qualche mese fa poteva passare come un comune caso di tradimento coniugale, è diventato invece una vera tragedia per due interi paesi in Argentina.

Una storia che ha davvero dell’incredibile che ha inizio quando Danilo Hildner, un ragazzo di 27 anni originario di Ceres, Santa Fe, nei primi giorni di marzo è andato a Cordoba per incontrare la sua ex fidanzata, rientrata da poco in Argentina dalla Spagna, e sposata con un altro uomo. Pochi giorni dopo l’incontro clandestino, la donna ha scoperto di essere positiva al coronavirus, la seconda infezione a Cordoba e la numero 32 in Argentina.

Danilo, invece di preoccuparsi per la sua salute e quella delle persone attorno a lui, è invece tornato a Ceres, ha frequentato gli amici, ha svolto le sue consuete attività, ha lavorato normalmente e poi insieme a quattro amici è andato anche a Selva, un paesino di quattromila abitanti, dove ha partecipato a una festa. Immaginate quindi le persone che questo sconsiderato ha incontrato e potenzialmente infettato.

Non contento, ha raccontato poi a tutti gli amici della scappatella, i cui echi sono arrivati fino alle orecchie di Gerardo Zamora, governatore di Santiago del Estero che ha deciso giustamente di blindare le due città. Il governatore ha poi mostrato su Twitter un video della città di Selva blindata e deserta scrivendo: “Questa è la città di Selva oggi, in quarantena e assolutamente isolata. Tutto a causa di due persone che, nella città di Cordova, hanno violato l’autoisolamento obbligatorio. Dobbiamo rispettare le misure obbligatorie, per impedire ogni possibile circolazione del Covid-19”

Per questioni di privary non si sa se Danilo abbia sviluppato il virus. “L’amore ci terrorizza perché è l’unica cosa che l’essere umano non ha imparato a gestire come vuole. L’amore supera la ragione e la logica. L’amore è l’unico atto umano che conta davvero.” La citazione dello scrittore Daniel Habif è l’ultimo post che ha pubblicato sul suo account Facebook prima che venisse oscurato.