Coronavirus, Renato Zero lancia il suo appello a chi trasgredisce: “Certe negligenze vanificano gli sforzi degli altri…”

Coronavirus, Renato Zero lancia il suo appello a chi trasgredisce: “Certe negligenze vanificano gli sforzi degli altri…”

20 Marzo 2020 0 Di direzione

Il cantautore romano scrive un lungo post sui social vicino alle scelte compiute da Giuseppe Conte

“A tutti i Superman e Wonder Woman sprovvisti di super poteri… uscite dal fumetto”, con un post sui social Renato Zero si rivolge a tutti coloro che ancora si ostinano a non attenersi alle regole dettate dall’emergenza coronavirus e che si sentono per questo dotati di super poteri: “Certe negligenze rischierebbero di vanificare gli sforzi di semplici ma diligenti umani…”, aggiunge il cantautore romano.

Il messaggio è rivolto a chi continua a sfidare la sorte e non rispetta i divieti di auto isolamento uscendo invece che restando a casa, come richiesto ufficialmente: “Comprensibile una normale frustrazione, nel non poter varcare quell’uscio… ma una volta violato quel limite, si rischia che l’imprudenza di tale azione, possa riflettersi negativamente sulla salute dei nostri famigliari (e non solo). Pertanto, uscite dal fumetto e mi raccomando: Giudizio! La vita richiede continui sacrifici. Ma poi per fortuna, può sempre accadere, che il cielo potrebbe rivelarsi ancora più azzurro ed un abbraccio ancora più apprezzabile.”

Vicino alle scelte compiute da Giuseppe Conte e alla stretta sulle regola da adottare soprattutto se si è in quarantena domiciliare, Renato Zero aveva pubblicato, un giorno fa, anche un altro toccante messaggio alla vita: “Salve Vita. Scusa se ti abbiamo trascurata. Troppo presi da questa dannata corsa”, scriveva il cantante riflettendo su come propri in momenti difficili come questo, quando è messa in pericolo per tutti, ci rendiamo conto di quanto sia preziosa e di quanto venga vissuta spesso senza nemmeno accorgersene: “Ne abbiamo una sola e dovremmo cercare di viverla al meglio senza sprecarne nemmeno un istante”