In Italia 2.853 nuovi contagi, +368 morti, +369 guariti, +154 in terapia intensiva

In Italia 2.853 nuovi contagi, +368 morti, +369 guariti, +154 in terapia intensiva

15 Marzo 2020 0 Di direzione

Il bilancio aggiornato: 20.603 malati complessivi, 1.809 vittime, 2.333 guariti, 1.672 in terapia intensiva

Superati i 20mila malati di coronavirus in Italia: sono complessivamente 20.603, con un incremento rispetto a sabato di 2.853, mentre il numero complessivo dei contagiati – comprese le vittime e i guariti – ha raggiunto i 27.747. Il dato è stato fornito dal commissario per l’emergenza Angelo Borrelli in conferenza stampa alla Protezione Civile. Sono arrivate a 1.809 le vittime del coronavirus in Italia. In un solo giorno c’è stato un aumento di 368 morti. Sabato l’aumento era stato di 175.

Sono 2.335 le persone guarite in Italia dopo aver contratto il coronavirus, 369 in più di ieri. Lo ha detto il commissario per l’emergenza Angelo Borrelli durante la conferenza stampa alla Protezione Civile

Sono 1.672 i malati ricoverati in terapia intensiva, 154 in più rispetto a ieri. Di questi 767 sono in Lombardia. Il dato è stato fornito in conferenza stampa. Dei 20.603 malati complessivi, 9.663 sono poi ricoverati con
sintomi e 9.268 sono quelli in isolamento domiciliare.

Lombardia
«I positivi sono 13.272, più 1.587, i ricoverati in ospedale sono 4.898, più 602 rispetto a ieri, c’è una crescita costante ma non esponenziale. In terapia intensiva aumentano solo di 25, 757 in totale, un dato molto più ridotto rispetto alla media di 45 ma non cantiamo vittoria, anche perchè i decessi sono 1.218, con una crescita di 252»: lo ha detto l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera. Terapie intensive: l’assessore dichiara che la regione ha raggiunto i 1200 posti, di cui 924 oggi destinati a malati Covid-19: «Abbiamo recuperato un buon margine rispetto ai numeri di ieri», ha detto.

LA MAPPA AGGIORNATA DEI CONTAGI

Emilia-Romagna
Salgono a 3.093 i casi di positività al coronavirus in Emilia-Romagna, 449 in più rispetto all’aggiornamento di ieri. È quanto comunica la Regione. Passano da 10.043 a 12.054 i campioni refertati. Complessivamente, sono 1.200 le persone in isolamento a casa, in crescita di 145 unità perché con sintomi lievi o prive di sintomi. Quelle ricoverate in terapia intensiva sono invece 169, 17 in più rispetto a ieri.

Crescono a 68 – 14 in più – le guarigioni: 65 riguardano persone clinicamente guarite, divenute asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione e 3 dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultata negativa in due test consecutivi. In crescita però, i decessi, passati da 241 a 284: sono 43, i nuovi, che riguardano 29 uomini e 14 donne. Per 6 delle persone decedute erano note patologie pregresse, in qualche caso plurime, per le altre sono in corso approfondimenti epidemiologici.

Sono 2.097 i posti letto complessivi allestiti in Emilia-Romagna per i pazienti colpiti da coronavirus: 526 in più rispetto a ieri.

Lazio
Sono 436 nella Regione Lazio i casi positivi al Covid-19. Di questi, 142 sono in isolamento domiciliare, 223 sono sono ricoverati non in terapia intensiva, 31 sono ricoverati in terapia intensiva, 16 sono deceduti e 24
guariti. Lo rende noto la Regione.