Festa di compleanno con 30 persone: tutte denunciate. A Lecce controllate 1.500 auto e 2.000 persone in 24 ore

Festa di compleanno con 30 persone: tutte denunciate. A Lecce controllate 1.500 auto e 2.000 persone in 24 ore

12 Marzo 2020 0 Di direzione

Trenta persone denunciate per aver organizzato un compleanno in un ristorante nonostante i divieti imposti dal Governo con il decreto “Io resto a casa” per contenere l’espansione del contagio da coronavirus. E’ accaduto a Sternatia, provincia di Lecce, dove i carabinieri della stazione di Soleto, insieme ai militari del nucleo radiomobile, sono intervenuti a fermare una festa di trenta persone, organizzata ieri all’ora di pranzo all’interno di un ristorante.

Il pubblico esercizio è stato diffidato e, dopo l’identificazione, tutti i commensali sono stati denunciati per inosservanza degli obblighi imposti dall’autorità.

Nel frattempo proseguono i controlli di tutte le forze dell’ordine sulle strade e negli esercizi commerciali del Salento. Sanzionata una sala scommesse di Poggiardo. In tutto, nella prima giornata di controlli disposti dopo l’entrata in vigore del decreto governativo per il contenimento del contagio da coronavirus, sono stati controlalti 1500 veicoli, con altrettanti automobilisti, e altre 434 persone fermate per verifica sulla necessità degli spostamenti