‘Raccolti più di 3 milioni in 24 ore’ L’idea dei Ferragnez è un successo E le donazioni per gli ospedali sono in aumento

‘Raccolti più di 3 milioni in 24 ore’ L’idea dei Ferragnez è un successo E le donazioni per gli ospedali sono in aumento

11 Marzo 2020 0 Di direzione

Dopo l’iniziativa lanciata da Chiara Ferragni e Fedez, che in appena 24 ore ha raccolto oltre 3 milioni di euro, altre raccolte fondi si sono attivate e altri personaggi noti stanno sostenendo i progetti da Bianca Atzei e Stefano Corti allo stilista Giorgio Armani

“È pazzesco e fantastico”, così Fedez ha commentato lo straordinario risultato della raccolta fondi lanciata insieme alla moglie, Chiara Ferragni, poco meno di 24 ore fa per sostenere e rafforzare la terapia intensiva dell’ospedale San Raffaele.

Un risultato incredibile da oltre 3 milioni di euro, che ha coinvolto non solo l’Italia ma anche il resto del mondo. Attraverso una nota ufficiale condivisa sui rispettivi profili social, Fedez e Chiara Ferragni hanno fatto sapere che in appena un giorno sulla piattaforma Gofoundme sono arrivare 162mila donazioni da oltre 93 paesi in tutto il mondo, che hanno permesso di raccogliere già 3,2 milioni di euro. Un’ondata di solidarietà che non accenna ad arrestarsi.

Fedez e Chiara Ferragni hanno commentato con estrema felicità il risultato raggiunto. Le donazioni continuano ad arrivare numerose e sostanziose e il messaggio è confortante. “Volevo ringraziare tutti voi personalmente – ha detto il rapper milanese nelle storie del suo profilo Instagram – i personaggi pubblici che hanno condiviso la raccolta e diffuso il messaggio. C’è stata una raccolta che non ci aspettavamo è un grande messaggio di unione e coesione del nostro paese. E la cosa più bella è che è come se si fosse accesa una miccia, perché da questa campagna ne sono nate altre che stanno andando bene per aiutare anche altri ospedali”.

La coppia ha lanciato l’iniziativa in collaborazione con l’ospedale San Raffaele nella mattina di ieri, 9 marzo, facendo una prima donazione personale da 100mila euro. Una raccolta fondi in favore dell’ospedale San Raffaele destinata alla creazione di nuovi posti letto nel reparto di terapia intensiva necessari ad affrontare l’emergenza sanitaria del coronavirus. L’iniziativa ha superato ogni aspettativa con oltre 3 milioni di euro raccolti e ha dato il “la” ad altre raccolte fondi. La cantante Bianca Atzei e il compagno Stefano Corti, inviato de “Le Iene”, hanno lanciato una raccolta di donazione destinata a supportare le terapie intensive degli ospedali del Gruppo San Donato, mentre Melita Toniolo sta promuovendo le iniziative dell’ospedale “Buzzi” di Milano e dell’ospedale “Infermi” di Rimini.

I personaggi famosi sono dunque in prima linea nella lotta all’emergenza sanitaria in atto nel nostro Paese. Anche il gruppo Armani, con a capo lo stilista Giorgio Armani, ha deciso di fare un passo concreto in aiuto delle istituzioni, donando un milione e 250mila euro agli ospedali “Sacco”, “San Raffaele”, “Istituto dei Tumori di Milano”, “Spallanzani” di Roma e a supporto dell’attività della protezione civile.

Perché l’unione fa la forza.

View this post on Instagram

🇮🇹❤️

A post shared by FEDEZ (@fedez) on