Francia, il coronavirus non ferma i Puffi: raduno di 3.500 persone

Francia, il coronavirus non ferma i Puffi: raduno di 3.500 persone

10 Marzo 2020 0 Di direzione

Lʼobiettivo era battere il record stabilito nel 2019 dalla città tedesca di Lauchringen con 2.762 ammiratori dei piccoli omini blu

Nonostante l’emergenza coronavirus, in un paese del nord della Francia, Landerneau, ben 3.500 persone si sono riunite mascherate da Puffi, battendo il record del mondo di sempre per raduni del genere. Il conto dei presenti verrà convalidato da un notaio e inviato poi al Guinness dei primati

La sfida era stata lanciata dagli organizzatori del “Carnevale della luna stellata”, che si svolge nella zona: battere il record stabilito nel 2019 dalla città tedesca di Lauchringen con 2.762 Puffi.

Quando le immagini della folla dalla faccia blu e il cappello bianco hanno iniziato a circolare sui social, molte persone si sono scagliate contro i presenti, considerati incoscienti vista la situazione di emergenza sanitaria che, partita dalla Cina, sta coinvolgendo tutto il mondo