La domenica di sole batte la paura del contagio: spiagge affollate in tutta la Liguria. Lo sfogo di Toti: “Ragazzi, così non va!”

La domenica di sole batte la paura del contagio: spiagge affollate in tutta la Liguria. Lo sfogo di Toti: “Ragazzi, così non va!”

9 Marzo 2020 0 Di direzione

Il disappunto del presidente della Regione in un post: “I provvedimenti diventano inutili senza il buonsenso”

Questa volta il governatore della Regione Liguria Giovanni Toti ha proprio sbottato. E lo ha fatto con un post su Facebook corredato da una foto scattata sulle spiagge genovesi, affollatissime di turisti.

Questo dopo il video di ieri sera nel quale, pur precisando l’amore che la Liguria intende e intenderà nutrire sempre verso il turismo e la cultura, invitava alla massima prudenza negli spostamenti e nei contatti umani (leggi e vedi video QUI).

E così uno spazientito Toti esordisce con: “Ragazzi, così non va!” Nel suo post si legge: “Si possono prendere tutti i provvedimenti che si vogliono, ma il primo provvedimento è usare la testa e il buonsenso. Se si chiude tutto e poi ci si ammassa in giro, cosa cambia? Mentre medici, infermieri, operatori e volontari combattono contro il virus e ci dicono di non uscire di casa, che fate? Aspettate che capiti a voi, a un vostro amico o un parente per rendervi conto che è un’emergenza che riguarda tutti? Su dài! Stiamo lavorando per limitare gli arrivi da fuori Liguria, per quello che ormai si può limitare, ma anche noi dobbiamo fare la nostra parte: cominciamo a comportarci bene!”