Coronavirus:nell’ospedale di Reggio Calabria vi sarebbero altri due contagiati.Non è più sciacallaggio:le Istituzioni comunichino in diretta i nuovi casi.

Coronavirus:nell’ospedale di Reggio Calabria vi sarebbero altri due contagiati.Non è più sciacallaggio:le Istituzioni comunichino in diretta i nuovi casi.

9 Marzo 2020 0 Di direzione

Ora non è più una questione di sciacallaggio. Gli ospedali, le Istituzioni in generale, hanno l’OBBLIGO di comunicare tempestivamente, praticamente in diretta, ogni contagiato, ogni persona risultata positiva al Covid 19. Settimane di emergenza ci hanno insegnato che il Coronavirus che sta flagellando il mondo ha una virulenza e una velocità di infezione tra le più importanti mai viste.

Per questo non bisogna lasciare alle vox populi, alle fughe di notizie, la responsabilità dell’informazione. E’, per intenderci, semplicemente folle comunicare la sera un riscontro positivo su un paziente che si conosce da diverse ore.

Le persone, soprattutto quelle che possono essere rimaste a più stretto contatto con i contagiati, devono essere allertate, forse anche già al primo tampone positivo.