Terremoto nelle Filippine, scossa di magnitudo 6.8. Crollato palazzo di tre piani

Terremoto nelle Filippine, scossa di magnitudo 6.8. Crollato palazzo di tre piani

5 Marzo 2020 0 Di direzione

Violento terremoto nelle Filippine. Una scossa di magnitudo 6.8 è stata registrata nella provincia di Davao. MINDANAO (FILIPPINE) – Violenta scossa di terremoto nelle Filippine. Un sisma di magnitudo 6.8 ha colpito la provincia di Davao. Le prime informazioni non riportano la presenza di crolli o danni a cose o persone. Un secondo aggiornamento riporta purtroppo la notizia del crollo di un palazzo di tre piani. Il bilancio si è aggravato con almeno 4 vittime, tra cui un bambino di sei anni. Filippine, terremoto di magnitudo 6.8 La violenta scossa di terremoto è stata registrata dall’Usgs, l’istituto geofisico americano. L’epicentro del sisma è a cinque chilometri circa da Magsaysay. L’ipocentro è stato fissato invece a ventotto chilometri di profondità circa.

La seconda scossa di terremoto La prima scossa è stata seguita da un secondo terremoto di intensità inferiore ma che ha comunque raggiunto una magnitudo di livello cinque. Il nuovo sisma si è originato nella stessa provincia colpita dal primo. Il bilancio Al momento le informazioni provenienti dalla stampa locale e internazionale non riportano la presenza di crolli o di vittime. Un aggiornamento arrivato nella mattinata del 15 dicembre riporta purtroppo la notizia del crollo di un palazzo di tre piani. Ci sono almeno quattro vittime, tra cui un bambino di sei anni.