Coronavirus – La Calabria la meno colpita d’Italia: i dati del Ministero della salute

Coronavirus – La Calabria la meno colpita d’Italia: i dati del Ministero della salute

4 Marzo 2020 0 Di direzione

Gli ultimi dati aggiorni al 3 Marzo 2020 mostrano la Calabria fanalino di coda per i contagi. Per una volta essere ultimi ha del positivo quando si parla di “epidemia”. Era il 21 febbraio scorso quando in italia si registrò il primo caso positivo al Coronavirus. Anche le tv straniere dovettero documentarsi su Codogno comune italiano di 15.907 abitanti della provincia di Lodi in Lombardia dove vive il cosiddetto “paziente1”. In Italia, dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus, 2.502 persone hanno contratto il virus COVID-19. Di queste, 79 sono decedute e 160 sono guarite. Attualmente i soggetti positivi sono 2.263. L’Italia detiene ad oggi il terzo più alto numero di infezioni per paese nel mondo. La Calabria ha un solo contagiato su una popolazione di 2 milioni di abitanti ed è la Regione più grande e popolosa con il più basso numero di contagiati. L’unico contagiato è un 69enne di Cetraro che la scorsa settimana è tornato in pullman da Castelnuovo Bocca d’Adda insieme alla moglie. L’uomo in dialisi, continua le sue cure presso l’ospedale effettuando un percorso a lui riservato in modo da non venire a contatto con nessun paziente dell’ospedale. Anche tutte le persone che hanno viaggiato con lui dalla Lombardia alla Calabria sono state controllate laddove hanno accusato dei sintomi rilevanti. la moglie stessa non ha contratto nessun virus. A chiudere davvero la classifica italia rimane solo la Valle d’Aosta che non ha nessun contagiato tra i suoi 125 mila residenti.